sabato 28 gennaio 2012

Note di compleanno

Da sette anni le nostre giornate sono piene della tua voce, tonante o sussurrata quando parli, delicata e intonata quando canti. Degli accordi e delle distonie con le voci dei tuoi fratelli.
Oggi ricevi la tua prima chitarra, sei un po’ emozionato e lo sono anch’io. È della tua taglia. Quando provi a suonarla, hai la faccia concentrata e contenta. Spero che ti diverta e ti faccia compagnia. Sol che ami la musica, Sol che ridi vivace, Sol che sei un po’ ribelle, spiritoso e brontolone, logico e saggio, birbante e ironico. A volte sei indomabile, mi fai arrabbiare tanto, e penso che crescendo dovrai cambiare. Ma spero che tu non perda mai la vena solare e irresistibile che hai.

6 commenti:

  1. Che tenerezza. Buon compleanno!

    RispondiElimina
  2. Che belle parole!!! Sono commossa!!

    RispondiElimina
  3. mi hai fatto piangere. ma sappi che non ci vuole molto in questi giorni. così non ti dai troppe arie :-P Auguri piccoletto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao My! Non mi do arie, tranquilla. Grazie della precisazione, comunque: così non mi sento in colpa ;-)

      Elimina


________________
Online dal 10 aprile 2009